Museo delle arti Carrara » Mostre e progetti » Lettura

Zoran Grinberg. Celebrazioni

Immagine in evidenza

Prorogata fino al 2 giugno la mostra di Zoran Grinberg presente nella Project room del mudaC, spazio ideato all'interno del progetto Carrara Città Creativa UNESCO e pensato per valorizzare la collaborazione del museo con gli artisti.

In occasione del prolungamento dell’esposizione verranno allestite le due sculture:

‘Testa#1’, 2016, marmo

‘Testa#3’, 2019, marmo

«La mia vocazione per la scultura in marmo nasce da un piacere primordiale, simile a quello del gioco nell'infanzia. I gesti e le sensazioni sono piacevoli, la mente è stimolata dalla magia di 'dare forma'. Poi subentra il mestiere, la volontà di domare le tecniche, i mezzi espressivi, di avere per quanto possibile un vasto vocabolario plastico. Il mio procedere è lento, meticoloso.
Spesso introduco una dimensione ornamentale, l'intento di compiacere l'occhio e di esaltare la bellezza naturale dei materiali e delle forme, anche nelle mie opere più drammatiche.
Mi piace il termine medievale ‘tailleur d'images’ (intagliatore d'immagini), infatti ammiro e cerco nel mio lavoro la libertà formale della scultura medievale dove le rappresentazioni dei soggetti e degli spazi non corrispondono alle leggi scientifiche dell'anatomia o della prospettiva, ma inventano delle regole proprie adatte alla narrazione. Raramente, solo nelle opere monumentali, cerco un dialogo con lo spazio circostante. Il più delle volte creo delle piccole scene profane dove nell'oggetto stesso si esprimono, con tenerezza, sarcasmo, mistero o inquietudine, i nostri stati d'animo».


www.zorangrinberg.com

 

Il sito del Museo delle Arti di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL